Il Covid stoppa il Natale, eventi ridimensionati a Bari

Il calendario degli eventi natalizi a Bari è stato fortemente ridimensionato per arginare eventuali situazioni di rischio a causa del Covid.

Questa mattina si è svolta in Comune una riunione tecnica per definire alcune questioni relative agli eventi in fase di programmazione da svolgersi nel periodo di festa organizzati dall’amministrazione comunale (assessorati alle Culture e allo Sviluppo Economico, Municipi, Amgas). A fronte della situazione epidemiologica nazionale che ha portato anche il Governo a introdurre nuove restrizioni a partire dal 6 dicembre prossimo, il Comune ha deciso di ridimensionare gli spettacoli non contingentabili e che per loro natura potrebbero determinare situazioni di assembramento. Saranno quindi rimandati a data da destinarsi gli spettacoli musicali che erano stati previsti in occasione delle vigilie e nei week end di festa.

Leggi anche  Monitoraggio Covid a scuola, a Bari si parte con i test salivari

Restano confermati tutti gli allestimenti di strade e piazze così come le attività di animazione per i più piccoli in spazi e luoghi dove sarà prevista una attività di contingentamento e l’illuminazione dell’albero seppur in forma ridotta, prevista per il 6 dicembre.

Nei prossimi giorni sarà comunicato il calendario definitivo delle attività previste in città nell’ambito della programmazione per le feste, così come rivista alla luce delle nuove indicazioni.

Nessuna certezza per quanto riguarda lo svolgimento o meno del Concertone di Capodanno.