Ha inizio la settimana della Protezione Civile. Bruno: “Vivremo ogni iniziativa nel ricordo di Francesco”.

Domani, lunedì 10 ottobre, avrà inizio la settimana nazionale della Protezione Civile.

Una settimana istituita per sensibilizzare i cittadini sui temi della protezione civile tenendo conto anche delle nuove sfide globali poste dai cambiamenti climatici. Ma anche una settimana che, soprattutto nella nostra regione, vivremo nel ricordo del nostro fratello, figlio, amico, collega Francesco Perrucci, volontario di Oria, scomparso troppo giovane, lasciando nei cuori di tutti un segno che non scomparirà mai.

In veste di Presidente del Comitato Regionale Permanente di Protezione Civile questa settimana sarò impegnato in diverse iniziative in giro per la Puglia per celebrare donne e uomini che ogni giorno sono volontariamente impegnati sul campo, per la nostra sicurezza, con una abnegazione e uno slancio di cui davvero andare orgogliosi. In particolare avremo manifestazioni a Cerignola, Aradeo, Martina Franca, Bitonto, Palo del Colle, Muro leccese, Serracapriola, Taurisano, Santeramo in colle, Lecce e Bitetto.

Leggi anche:  Accoglienza ucraini in fuga dalla guerra, emanata l'ordinanza di Protezione Civile

Spero che simili iniziative avvicinino tanti giovani e non solo a un mondo, quello della Protezione Civile, che insegna davvero tanto e ha tra le sue missioni quella più nobile di tutte: proteggere gli altri.

Maurizio Bruno
(Presidente del Comitato regionale
permanente della Protezione civile)