Nuova gestione dei contatti di casi positivi in ambito scolastico, diramata nuova circolare applicativa delle disposizioni nazionali

BARI – Il Dipartimento Promozione della Salute comunica che sono state aggiornate le indicazioni operative per la gestione dei contatti di casi positivi nell’ambito scolastico, in applicazione delle disposizioni nazionali. L’obiettivo è rispettare il più possibile il bisogno della didattica in presenza, garantire la sicurezza sanitaria e limitare il contagio da Covid.

Leggi anche:  Il Presidente Emiliano conferisce le deleghe alla Sanità, Turismo e Cultura

Per agevolare la diagnosi, l’esecuzione dei test può essere effettuata dai pediatri o dalle farmacie della Rete regionale dei test SARS-CoV-2, su richiesta dei medici o dei pediatri. Il rientro a scuola è possibile solo con attestazione di esito negativo del test molecolare o antigenico rapido eseguito, nei tempi stabiliti, presso una struttura della Rete regionale dei test SARS-CoV-2.

Tutte le info qui: http://rpu.gl/NcptF
Glossario su: http://rpu.gl/covid-cosa-fare