Regione Puglia: martedì incontro online su legge sulla lettura

72
Pubblicità
Volantino Spazio Conad Mesagne

Martedì 1 dicembre dalle  9.30, si terrà on line l’incontro dal titolo “Pro-muoviamo insieme la cultura. Stato dell’arte e prospettive future della legge sulla lettura”, organizzato dalla Teca del Mediterraneo, biblioteca del Consiglio regionale della Puglia, in collaborazione con l’AIB Puglia.

Porteranno i saluti istituzionali Loredana Capone, neo Presidente del Consiglio regionale della Puglia, la Presidente AIB Puglia, Lucia di Palo e la Dirigente della Sezione Biblioteca e Comunicazione Istituzionale del Consiglio Regionale della Puglia, Anna Vita Perrone.

Interverranno:

Una persona si connette al suo pc per seguire un evento trasmesso in modalità online
Vuoi trasmettere il tuo evento online sui nostri canali? Clicca qui

Flavia Piccoli Nardelli – Deputata della Repubblica Italiana (Componente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione alla Camera dei deputati);

Giovanni Solimine – Professore ordinario Università di Roma La Sapienza;

Rosa Maiello – Presidente AIB (Associazione Italiana Biblioteche);

Gino Roncaglia – Professore associato presso l’Università Roma Tre;

Diego Marani – Presidente Centro per il libro e la lettura (CEPELL).

Modererà l’incontro Vittorio Ponzani, Vice presidente AIB. Nel corso della mattinata i relatori offriranno il loro importante contributo di approfondimento della Legge del 13 febbraio 2020, n. 15 “Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura”; il dettaglio degli interventi è consultabile nell’allegata locandina. L’incontro è stato organizzato in attesa del XXI Workshop di Teca che, non essendosi potuto svolgere a causa delle disposizioni vigenti di contrasto della pandemia, è stato rinviato al 2021 e avrà come tema “Lo storytelling della biblioteca”. L’evento on line è gratuito ed è consigliato effettuare la registrazione entro il giorno precedente al link.

Il nostro paese non brilla per numero di lettori e la Puglia, purtroppo, è in fondo alle classifiche nazionali. Allora ben vengano tutte quelle disposizioni che possono favorire una ripresa decisa ed un’inversione di rotta. Magari si potrebbe approfittare del momento pandemico per leggere di più.

Gennaro Del Core