Sconfitta per la Happy Casa Brindisi in casa al PalaPentassuglia ad opera della Givova Scafati con il punteggio di 71-75 trascinata dalla doppia doppia di Stone autore di 11 punti e 10 rimbalzi e dalla performance del neo quarantenne Logan a segno con 21 punti.

Ancora una volta Brindisi paga le scarse percentuali dal campo, troppo abulica nelle fasi centrali del match e in rincorsa anche di 12 punti nel corso del terzo quarto. La reazione finale con le triple di Bowman ed Etou sul -4 vengono riassorbite dalle giocate decisive di Okoye, chirurgico dall’arco dei tre punti. La reazione nei due minuti finali con Mascolo protagonista non va a buon fine. Il PalaPentassuglia, sold out in ogni ordine di posti a distanza di tre anni dall’ultima volta, incita i ragazzi fino al fischio della sirena finale.

Chiuso l’anno solare, si tornerà in campo nel 2023: lunedì 2 gennaio in trasferta a Trento alle ore 19:00.

Leggi anche:  Cuore e carattere: Happy Casa Brindisi compie il delitto perfetto nel finale su Brescia

IL TABELLINO

HAPPY CASA BRINDISI-GIVOVA SCAFATI 71-75 (19-16, 29-31, 42-50, 71-75)

HAPPY CASA BRINDISI: Etou 6 (2/5, 1 r.), Burnell 9 (2/5, 0/1,6 r,), Reed 10 (3/9, 1/2, 3 r.), Bowman 16 (3/4, 3/8, 5 r.), Mascolo 7 (3/7, 0/3, 2 r.), Mezzanotte 3 (1/2 da 3, 1 r.), Riismaa 8 (2/5, 0/1, 7 r.), Bayehe (1 r.), Perkins 12 (5/8, 0/2, 6 r.), Dixson ne, Bocevski ne, Guadalupi ne. All.: Vitucci.

GIVOVA SCAFATI: Thompson 4 (1/1, 6 r.), Okoye 15 (2/3, 3/4, 4 r.), Pinkins 10 (3/8, 1/3, 8 r.), Rossato 2 (1/2, 0/1, 2 r.), Imbrò (0/1, 0/1, 1 r.), Butjankovs 12 (4/6, 0/1, 4 r.), Logan 21 (4/12, 4/10), Stone 11 (4/4, 1/3, 10 r,), Tchintcharauli ne, De Laurentiis ne, Caiazza ne. All.: Caja.

ARBITRI: Martolini – Nicolini – Gonella.

NOTE – Tiri liberi: Brindisi 14/21, Scafati 10/13. Perc. tiro: Brindisi 31/64 (7/24 da tre, ro 13, rd 222), Scafati 28/60 (9/23 da tre, ro 11, rd 25).