Le commissioni consiliari II, III, IV, V e VI hanno dato parere favorevole, in sede consultiva, al disegno di legge per la formazione del Bilancio 2023 e quello pluriennale. La II Commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza, con il voto contrario dei consiglieri Fabio Romito (Lega) e Michele Picaro (FdI); la III commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza, con l’astensione del consigliere Antonio Tutolo (Misto); la IV commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza, con il voto contrario dei consiglieri Scalera (LPD), Ventola (FdI), Di Cuia (FI), Romito (Lega) e Laricchia (M5S). La V commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza, con l’astensione del consigliere Stellato e il voto contrario dei consiglieri Romito, Dell’Erba, Scalera e Ventola. Infine la VI commissione ha espresso parere favorevole a maggioranza, con il voto contrario dei consiglieri Caroli (FdI) e De Blasi (Lega).

Leggi anche:  BIT, la Puglia è la regina del turismo italiano

La VII commissione del Consiglio regionale pugliese ha espresso, in sede consultiva, parere non favorevole alla legge di Bilancio 2023 e pluriennale, non avendo raggiunto il quorum dei tre quarti dei presenti, con il voto contrario dei consiglieri Cera (FI) e Pagliaro (LPD), l’astensione del presidente De Blasi e cinque voti favorevoli dei consiglieri Galante, Casili, Mennea, Tupputi e Paolicelli. Completato questa mattina l’iter nelle prima sei commissioni, domani il disegno di legge verrà analizzato in I commissione Bilancio, prima di andare in Consiglio.