Raccontare la Shoah per sensibilizzare sui diritti umani: firmato il protocollo Consiglio regionale-Associazione Treno della Memoria

Pubblicità

Raccontare la Shoah per sensibilizzare sui diritti umani: firmato il protocollo Consiglio regionale-Associazione Treno della Memoria.

Nelle immagini allegate, il momento della firma del protocollo d’intesa tra il Consiglio regionale della Puglia e l’Associazione Treno della memoria, per favorire in Puglia progetti destinati a sensibilizzare i più giovani e non sui valori della democrazia, della tutela dei diritti umani e della cittadinanza attiva.

Lo strumento per conseguire questi risultati sarà il racconto della Shoah, che deve diventare realtà viva soprattutto tra i ragazzi, dare forza a un progetto di giovani per i giovani, ha commentato la presidente del Consiglio regionale pugliese Loredana Capone.

La sottoscrizione del protocollo è stata deliberata, simbolicamente il 27 gennaio Giorno della Memoria, dall’Ufficio consiliare di Presidenza. Per tre anni, ha spiegato Christel Antonazzo, rappresentante dell’Associazione Treno della Memoria, la rete sul territorio sarà impegnata a promuovere iniziative per valorizzare il significato della memoria e quanto di positivo può insegnare alle giovani generazioni.