“Meet the Professor”: incontri sulla medicina di genere

Pubblicità

“Meet the Professor”: incontri sulla medicina di genere giovedì 16 quinto webinar della seconda edizione.

BARI – Per la seconda edizione del corso “Meet the Professor”, organizzata da GISeG (Gruppo Italiano Salute e Genere), nell’ambito del protocollo di intesa sottoscritto con il Consiglio Regionale della Puglia, giovedì 16 settembre, alle 15, si svolgerà il quinto webinar dal titolo “Formazione, Comunicazione”, accreditato ai fini ECM per tutte le categorie mediche e sanitarie.

Aprirà i lavori del quinto incontro Giovanni Gorgoni, direttore generale AReSS. Interverranno: Teresita Mazzei, direttore SOD complessa–Centro oncologico di riferimento dipartimentale (CORD) dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Careggi, Firenze; Franco Lavalle, vicepresidente OMCeO Bari, coordinatore dell’Osservatorio di medicina di genere; Cecilia Politi, direttore UOC di medicina interna a Isernia e Anna Ruggieri, ricercatore senior dell’ISS di Roma.

Il progetto ‘Meet the Professor’ ha l’obiettivo di fornire al personale medico e sanitario l’opportunità di migliorare le proprie conoscenze e sensibilizzare la popolazione in ambito di medicina di genere, in ottemperanza all’attuale normativa italiana.
L’evento ID 323572 del 16 Settembre 2021 è stato inserito nel piano formativo annuale 2021 per l’educazione continua in medicina (ECM) del Provider Communication Laboratory n. 1127 ed assegna 4,5 crediti formativi. Il Corso è aperto al pubblico. L’evento è accreditato ai fini ECM per tutte le categorie professionali.

Per ogni informazione sulle modalità di accesso e iscrizioni si può visitare la pagina della segreteria organizzativa www.clabmeeting.it. Il GISeG, con la presidente nazionale Anna Maria Moretti, è da tempo impegnato nella definizione di numerosi programmi orientati alla formazione del personale medico-sanitario e alla comunicazione nei confronti del cittadino. In quest’ottica, ha fondato con il Consiglio Regionale, attraverso la collaborazione con Teca del Mediterraneo, la prima Biblioteca multimediale su salute e medicina di genere in Italia, per promuovere documenti scientifici e divulgativi specifici.

La Biblioteca del Consiglio Regionale della Puglia “Teca del Mediterraneo”, in linea con quanto indicato dal “Manifesto UNESCO sulle biblioteche pubbliche”, realizza attività e progetti destinati ai cittadini, alle scuole e al territorio per la promozione culturale e per la crescita individuale, in collaborazione con enti, associazioni e altre biblioteche, nonchè per la conoscenza dell’istituzione consiliare, collaborando alle iniziative di comunicazione istituzionale.