Xylella. Laricchia: “Effettuare il monitoraggio satellitare dei terreni per intervenire in modo mirato”

16
Pubblicità

Xylella. Laricchia: “Effettuare il monitoraggio satellitare dei terreni per intervenire in modo mirato”.

“Per contrastare l’avanzare della Xylella è importante puntare sulla prevenzione e buone pratiche per la pulizia dei terreni. Negli scorsi mesi mi sono confrontata con agricoltori ed esperti del settore commissionando studi specifici.

Da qui nasce la proposta fatta oggi in Commissione all’assessore all’Agricoltura Pentassuglia e ai dirigenti dell’assessorato: effettuare attraverso l’ARIF il monitoraggio dei terreni usando di immagini satellitari per poter sfruttare al massimo le nuove tecnologie, così da poter intervenire in modo mirato”. Lo dichiara la consigliera regionale del M5S Antonella Laricchia a margine delle audizioni sulla Xylella in IV Commissione.

“In questo modo – continua Laricchia – potremmo verificare il rispetto dei trattamenti, delle potature e di tutte le operazioni per evitare l’avanzamento della xylella, specie in quelle zone come il Salento in cui è più alta la parcellizzazione dei terreni. In questo modo potremmo avere in modo rapido uno sguardo d’insieme e di ottimizzare così utilizzo del personale nelle attività di campionamento dei terreni. Il monitoraggio satellitare può velocizzare e dare supporto al monitoraggio tradizionale, ottenendo maggiori risultati e un maggior controllo del rispetto delle procedure”.